img_7151.jpgE anche per questa quinta edizione ci siamo arrivati.

Alla fine!

Oltre 5000 visi. Tanti sorrisi, tante discussioni.

Tanta tensione (andrà bene? riusciremo a monitorare i rischi?).

Parecchio impegno fisico: monta, smonta, sposta sedie, tavoli, apparecchia, cucina, pulisci, servi, aiuta i tecnici, manda tutti a casa…

Molta responsabilità: norme da rispettare, pericoli da scongiurare, elementi da coordinare.

Tante emozioni positive da eventi culturali e spettacoli di alto livello.

Moltre collaborazioni (grazie alla FIS, agli Assicuratori di Alte di Montecchio, ai comuni patrocinanti Brendola, Altavilla, Montecchio Maggiore, Lonigo, Montebello, Sarego, ai Donatori di sangue di M.M., alla Ferutal, al Mercatino del sollievo, alla pro loco di Sarego, alla parrocchia dei Giuseppini, a Festambiente, a Emergency, all’Africa al Centro, a Gattovest, alla Clessidra, alla Piccionaia, a Mosè, a Ilaria Fantin, ai cittadini attivi per l’acqua pulita, i tanti volontari e a chiunque voglia entrare in questo elenco).

Alla fine del tutto c’è un vuoto.

L’anno prossimo forse lo riempiremo ancora, forse no…

Intanto grazie a tutti, siamo stati bene con voi.

Piano Infinito cooperativa sociale

Grazie all’impegno e alla volontà dei dipendenti e dell’azienda Xylem di Montecchio Maggiore è arrivato il furgone nuovoFurgone_xylem_low

In questi giorni molti l’hanno notato sul prato della Fattoria Sociale Massignan in occasione dell’Abilitante Social Fest di Piano Infinito cooperativa sociale. E’ difficile non notarlo visto il colore verde che lo caratterizza…però tutti i nostri furgoni sono di diversi colori per renderli riconoscibili e distinguibili ai disabili: così con il semplice “sali sul Rosso” si allena la memoria e si stimola la percezione.

Siamo estremamente felici di questa donazione perché l’impegno e la sensibilità dei dipendenti e dell’azienda Xylem si son trasformati in un bene estremamente utile e prezioso per noi.

Questo furgone nuovo, dotato di tutti li ausili e comodità per trasportare fino ad otto disabili, verrà utilizzato quotidianamente nel territorio compreso tra Montecchio, Brendola, Montebello ed Arzignano ed andrà a sostituire uno dei tre furgoni che hanno oltre 20 anni e 200.000 km sulle spalle.

Per rendere l’idea: ogni giorno il furgone “entrerà in servizio” alle 8.00 quando andrà a prendere i disabili a casa loro e gli accompagnerà nei vari centri. Poi in mattinata servirà per accompagnare i disabili in piscina o in fattoria o nell’ateliè dedicato all’arteterapia o in altri luoghi decisi dagli operatori. A mezzogiorno servirà per accompagnare a casa alcuni studenti delle scuole superiori di Montecchio ed Arzignano che necessitano di mezzi idonei al loro trasporto. Nel pomeriggio il furgone servirà per riportare a casa i disabili e in serata verrà utilizzato per le attività ludico-ricreative pensate e realizzate dai volontari per il tempo libero sempre dei disabili. Questo per ogni giorno dal lunedì al venerdì.

Poi ci sono gli utilizzi durante il fine settimana durante i quali i disabili vengono accompagnati a feste, ritrovi, concerti, esibizioni di cui spesso sono anche attori protagonisti (abbiamo un gruppo musicale e una compagnia teatrale…).

Infine il furgone è indispensabile per le ferie ed i soggiorni che gli operatori di Piano Infinito organizzano per i disabili in montagna, lago e mare.

Piano Infinito è una cooperativa sociale che da 24 anni si occupa di disabili e minori in difficoltà. Siamo più di 50 soci ed ogni giorno ci prendiamo cura di oltre 70 disabili. Siamo intimamente legati al nostro territorio, abbiamo storie di successo da raccontare e tante quotidianità da supportare. Questa relazione con i dipendenti e l’azienda Xylem per noi è un valore: il furgone è una donazione utilissima per la nostra cooperativa.

Grazie

Viva Il circo in valigia! Ancora con noi questi saltimbanchi! Abilitante Social Fest senza di loro non è completo. Giulia, Nicoletta e Pilu ci fanno sempre divertire con trovate sorprendenti. Pensiamo di averle viste tutte e invece…voilà! C’est magnifique!

E poi per finire in musica ci sarà l’esibizione di Kavour, artista con una vocalità straripante e con esperienze di grandissimo rilievo nazionale.

 10:00 Festa GASPMM 

16:00 “Fermi tutti siete circondati” giornata conclusiva del laboratorio di circo a scuola a cura della compagnia Circondiamoci 

17:00 “C’est magnifique” – spettacolo di teatro di strada a cura del Circo in Valigia

18:00 “Tree music project” – aperitivo in acustico
19:30 Fuori tutto – Stand gastronomici aperti
21:00 “Kavour quintet in concert” – concerto 

Qui trovate il programma completo dell’Abilitante Social Fest 2017

 

E anche per questa edizione del Social Fest il ponte col Sud lo abbiamo assicurato! Non è una grande opera di collegamento effimero e devastante. Trattasi di musica di altissima qualità.

lamorivostri-fronte

Ospitiamo con gioia tre fra le migliori interpreti di musiche di ricerca popolare e non. Le loro esperienze e collaborazioni sono importanti, ci sentiamo una forte responsabilità nel fare da “palco” alla loro esibizione, ma siamo sicuri che ne usciremo contenti e più ricchi di diversità.

Il discorso di Piano Infinito racconta anche di genere, rispetto, collaborazione. Per costruire un discorso bisogna sapere ascoltare…noi vogliamo ascoltare! La Clessidra e le sue amiche sapranno rappresentarcelo al meglio.

10:30 Dimostrazione di volteggio a cura di Palestra Vita 

11:00 “Inaugurazione della nuova linea di vini” a cura della Cantina di Paolino di Cooperativa Sociale 81 Onlus 

17:30 “… una storia in cammino” performance a cura di la Clessidra & amiche. Seguirà aperitivo 

19:30 Stand gastronomici aperti
20:30 “Schitarrate” – Ambaradan in concerto
21:30 “Lamorivostri” – Lavinia Mancusi, Monica Neri e Rita Tumminia inconcerto 

 

Qui trovate il programma completo dell’Abilitante Social Fest 2017

 


Loro ci piacciono molto. Patrizia e Ilaria sono amiche e protagoniste di questo Social Fest ben oltre l’esibizione di quest’anno. Sono compagne di cammino e care divulgatrici del nostro patrimonio di idee e valori. Quello che canteranno è un repertorio su cui si basa l’immaginario e la struttura identitaria di Piano Infinito. Ben venga la condivisione.

patrizia&ilaria-fronte

Fin dalla mattina ci saranno appuntamenti da non perdere in Fattoria. 

09:00 “Incontro con l’arteterapia secondo il Modello Polisegnico©, Artea Arteterapeuti Associati” – Conducono Annalisa Nicoletti e Cristina Fornasier 349 0564689. Presentazione gratuita, posti limitati, prenotazione obbligatoria. 

10:30 “Incontro con la musicoterapia”. Conducono Chiara Dal Sasso, Daniele Marchesin 347 8411159. Presentazione gratuita, posti limitati, prenotazione obbligatoria. 

19:30 Cena per la creazione della casa delle donne di Amatrice

20:30 “A.L.I.E.N.S. una nuova specie è arrivata” – esibizione compagnia Circondiamoci di Piano Infinito

21:30 Patrizia Laquidara ed Ilaria Fantin in concerto

 

Qui trovate il programma completo dell’Abilitante Social Fest 2017

 

Grazie di essere qui a Tindaro Granata, un testimone importante della resistenza ai pregiudizi e alle vessazioni mafiose. Teatro, ma di quello altissimo!

tindaro-fronte

Alla mattina ci sarà il convegno “Come ti organizzo la vita!” – Sarà un dialogo tra Mario Paolini, Mauro Burlina, famigliari e persone con disabilità informate dei fatti. L’evento è possibile grazie alla collaborazione di Irecoop Veneto.

Alla sera la cena sarà interamente realizzata con prodotti provenienti dai territori confiscati alla mafia. E’ gradita la prenotazione.

Qui trovate il programma completo dell’Abilitante Social Fest 2017

Siamo o non siamo in una fattoria sociale? Accidenti! Alla presenza di Biagio Bagini e Gian Luigi Carlone (della Banda Osiris) ne valorizziamo i frutti, i colori, i sapori e le musiche.

Alle 19.00 ci sarà la presentazione del libro “Prendere una lepre. La nuova scienza in cucina e il corretto nutrimento dell’anima” di Biagio Bagini.

A seguire una cena vegetariana su prenotazione e poi grande ConciOrto.

conciorto-fronte

 

 

 

 

 

Qui trovate il programma completo dell’Abilitante Social Fest 2017